PNC Consob

In questo articolo ti spiegheremo cosa sono le PNC Consob e come utilizzare correttamente le informazioni che esse ti forniscono per migliorare la tua attività di trading. Alla fine dell’articolo ti insegneremo a leggere il file excel della Consob.

Se invece sei interessato a visualizzare i valori aggiornati delle posizioni nette corte della Consob sulla borsa italiana visita la nostra sezione specifica.

Cosa sono le PNC Consob

Per comprendere questo indicatore devi conoscere la differenza tra l’assunzione di una posizione lunga e una corta nel mercato azionario. In ambito finanziario l’operatore che vende un titolo allo scoperto sta assumendo una posizione corta. Al contrario un operatore che acquista azioni sta assumendo una posizione lunga. Quando un operatore finanziario assume posizioni corte di una certa importanza sulle azioni italiane ha l’obbligo di comunicarlo alla Consob. Sono oggetto di pubblicazione le Posizioni Nette Corte che sono di entità pari o superiore allo 0,5% del capitale sociale della società quotata. Le PNC Consob sono un indicatore sintetico che riassume le posizioni corte nette, ossia le vendite allo scoperto sulle azioni (e le posizioni corte in strumenti finanziari derivati e altri strumenti simili) al netto delle posizioni lunghe di uno stesso operatore.

Analisi delle PNC Consob e trading

Attraverso le PNC consob puoi monitorare le posizioni corte che gli istituzionali hanno assunto sulle singole azioni. Sai che il prezzo di un’azione è influenzato dagli acquisti e dalle vendite, un aumento delle vendite (posizioni corte) influirà negativamente sul prezzo, un aumento degli acquisti (riduzione delle posizioni corte), influirà positivamente. Tieni presente che questo indicatore non ti mostra quello che accadrà nel futuro. Le PNC Consob potrebbero spiegarti il movimento che i prezzi di un’azione hanno avuto nel passato.

Il forte movimento di un’azione potrebbe essere legato all’apertura (o chiusura) di una posizione corta di un istituzionale. Inoltre devi sapere che le operazioni realizzate dagli investitori istituzionali non sempre nascono dalla volontà di scommettere al ribasso su un titolo, possono essere operazioni rientranti in una  particolare strategia. Ad esempio l’operatore potrebbe acquistare un obbligazione e vendere l’azione della stessa società oppure potrebbe acquistare il future italiano e vendere l’azione, eccetera. Considera inoltre che gli investitori istituzionali non hanno la palla di vetro, possono sbagliare.

Nonostante questo strumento non permette di prevedere il futuro, monitorarlo può permetterti di aumentare la profondità delle tue analisi . Non è importante il valore assoluto della posizione netta corta di un’azione, ma è utile osservare come tale valore cambia. Il valore assoluto della posizione netta corta spiega il movimento del titolo nel passato.  Monitorare invece i cambiamenti giornalieri o settimanali delle posizioni nette corte assunti dagli operatori finanziari potrebbe permettere di individuare eventuali cambi di sentiment su una determinata azione e quindi modifiche del quadro tecnico.

Leggere il file excel della Consob

Sul sito della consob è pubblicato ogni giorno un file excel contenente le posizioni nette corte su titoli azionari ricevute dalla Consob che soddisfano i requisiti per la pubblicazione previsti dal Regolamento UE. Il file contiene tre fogli. Nell’ultimo foglio data pubbl. troverai la data di pubblicazione. Il secondo foglio riporta lo storico delle pubblicazioni. Nel foglio current, quello che analizziamo, troverai le PNC Consob correnti. Per ciascuna posizione netta corta vengono riportate le seguenti informazioni:

  • Detentore/Position Holder: è il soggetto che detiene la PNC;
  • Nome dell’emittente/Name of the Issuer: è la società quotata su cui esiste la PNC;
  • ISIN: è il codice ISIN dell’azione ordinaria dell’emittente;
  • Perc. Posizione netta corta/Net short position (%);
  • Data della posizione/Position date: è la data in cui la PNC ha raggiunto la percentuale indicata.
PNC Consob

Filtrando per singola azione (nome dell’emittente) otterrai le PNC di ogni investitore istituzionale su quella determinata azione.